De Luca e Fontana

De Luca e Fontana Presidenti rispettivamente della Campania e della Lombardia.

Queste sono le parole del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca rivolto al Presidente lombardo Attilio Fontana durante la trasmissione Porta a Porta del 21 aprile 2020: “Dobbiamo avviarci all’ordinarietà usando la ragione e no dicendo banalità. Nessuno vuole mettere le barriere, il New Jersey o i cavalli di Frisia da nessuna parte. Si dice semplicemente che occorre una posizione di prudenza”

A cavalli di Frisia si può notare l’espressione perplessa di Fontana.
Forse non saprà cosa sono.

 

De Luca e Fontana
De Luca e Fontana

 

De Luca è determinato, quasi sprezzante, ma concreto e saggio: non sarà un mostro di simpatia, né tanto meno si può affermare che sia immune da errori, ma oggi la c’è la consapevolezza che una regione claudicante e ferita come la Campania sia gestita da De Luca alimenta l’ottimismo.

Poi Vincenzo De Luca chiude dicendo con riferimento diretto alla Lombardia di Fontana: “Se in alcune regioni non c’è quasi più il contagio ma in altre regioni abbiamo ogni giorno mille nuovi contagi credo che un elemento di prudenza debba essere mantenuto. Questo è tutto”.
Un intervento ragionevole al quale è difficile ribattere, posto che economia e vita sociale devono riprendere in maniera graduale e controllata.

De Luca è un po’ come il professore universitario che ti lascia parlare, nonostante tu stia dicendo solo sciocchezze, e poi molto gentilmente ti indica la strada per andare a quel paese.
Ma Fontana avrà capito?

Seguimi sui social
152 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.