Un amore lesbico

Un amore lesbico
Un amore lesbico

 

Davanti a questo imbrunire vorrei inventarmi uno spicchio di rosso dentro queste mani che accarezzano i nostri seni; tra le lenzuola vedo la tua biancheria trionfare sui sapori della stanza che accoglie le nostre passioni.

Bacia il fuoco che divampa tra i miei capelli, ti prego usa la tua lingua sui miei capezzoli, io di rimando accarezzerò con mano tremante il tuo seno. Ti guardo mentre sospiri , cosa si annida tra il tuo seno? La mia lingua è vogliosa della tua prosperità, tu continua con le tue dita tra i sapori del mio essere donna.

Le sue labbra mi cercano incessanti, lei non si rassegna, sento la sua lingua che batte come un martello sopra una lama, che filtra, che entra dove il pensiero non fa resistenza.

Seguimi sui social
48 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.