Napoli, a Castel Sant’Elmo un corrimano in braille.

Corrimano in braille a Castel Sant’Elmo.

Dal lontano arco dei Monti Irpini al Vesuvio, alla penisola sorrentina, alle isole di Nisida, Capri, Procida, Vivara ed Ischia, fino alla collina dei Camaldoli ed ai Campi Flegrei, Napoli da qui mostra il massimo della sua bellezza.

Per accedere a questo panorama mozzafiato posto dinnanzi a Castel Sant’Elmo ( a 250 m sopra il livello del mare), si accede da Piazza D’Armi mediante delle rampe di scale.

Proprio su queste scale troviamo questo particolare corrimano che è sempre esistito ma adesso decorato con scritte in Braille.

 

Corrimano in braille.
Corrimano in braille.

Si chiama “Follow the shape” ed è un’opera di Paolo Puddu, diplomato all’Accademia di Belle Arti di Napoli, che attraverso l’uso della scrittura Braille riportata sul corrimano della terrazza panoramica della Piazza d’Armi di Castel Sant’Elmo a Napoli propone parole che descrivono con rara bellezza i luoghi della città.

Tutti questi scritti, vere “emozioni” ricavate davanti alle bellezze di Napoli, sono stati tradotti in Braille e riportati sul corrimano della terrazza panoramica della piazza d’Armi che potrà così “restituire” ai non vedenti l’esperienza vissuta.

Seguimi sui social
41 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.