Domande (poesia di Pasquale De Falco)

Vi lascio una mia poesia e

vi ricordo i miei due libri di poesia.

Paesaggi Fantastici

Amore: Anima e corpo

 

"Domande" : poesia di Pasquale De Falco
“Domande” : poesia di Pasquale De Falco

 

Domande

Il Dramma e la  Diversità sono la mia teologia !

Voglio creare nuove parole,

le modello seduto al riparo di un tramonto paradossale

Dov’è la vita?

Dove nasce lo splendore di uno sguardo?

Il mio pensiero è una tela malinconica dove nascono fiori irreali

Nel Silenzio della mia anima

 un verso muore dolcemente,

la mia anima è il rifugio del ricordo.

Mi cullo tra le braccia di una notte solitaria

dov’è la trama della dolce fiaba diabolica?

L’infanzia, il peccato, dove trovo il loro significato?

Tra le pagine della mia poesia cala dolcemente la sera

i miei occhi sono primule delicate.

 

Seguimi sui social
29 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.